domenica 20 luglio 2008

Report della cena di fine stagione dell'Hockey Sub Ciriè

Ore 20.00 – Pronti via!- Tutti in piazza castello per la cena di fine stagione del blasonato(seee) Hockey sub Ciriè.

L’arrivo come da tradizione non è mai puntuale..c’è chi spacca il minuto come Angelo, Geppy e Cri o chi è sempre in ritardo come il President e parte della presidenziale famiglia (Sara e First Lady)...Come previsto non siamo pochi nonostante le assenze giustificate di Miliu e Giorgino (quest’ultimo probabilmente da relegare al rango di ex giocatore). Mister e Consorte? Presenti! Il trio di Torino? C’è! Guida Marina con Richy navigatore e Francesca relegata in panchina. Elisa arriva sola soletta..I nuovi acquisti della squadra giungono insieme,eccoli, Gianni e Mauro..i gemelli diversi..In lontananza si scorgono lunghi capelli..Capa è dei nostri. Mezzo colpo di scena! I figliol prodighi Nico e Manuelona!! Fanno promesse simil-elettorali su un rientro a settembre..In super ritardo Schiaffo..Naturalmente siamo presenti anche io,in veste di reporter, e il Capitano in veste di fotografo...Brizio assente Ci si saluta tutti un po’ casualmente, si fanno le macchine e si parte alla volta della vicina(!?) Castellamonte..

La guida nofear di Geppy ci porta in loco alla velocità del lupo.. Ci piazzano in una sala tutta nostra, mica male, il caos è assicurato.. La disposizione dei posti è totalmente affidata al caso...si formano abbinamenti inaspettati-da notare la nascente amicizia Sara-Capa..auguri president- altri più scontati come il mister vicino al suo capitano...ghgh Tavola imbandita si inizia con gli antipasti..la squadra fa quadrato e si butta...ribadendo come a tavola nessun team italico di hockey subacqueo possa competere con il team piemontese..i nuovi innesti Mauro e Gianni dimostrano di essere all’altezza del compito...Nico dimostra a tutti perché è sempre stato titolare..Giorgione ed Emi dimostrano la superiorità tecnica della difesa nonostante il buon cuore del numero 21..

Casualmente finché c’è cibo sulla tavola praticamente non si parla..appena le vivande vengono meno i bambini cominciano a far casino..a dar inizio alle danze ci pensa Gianni..con una mossa inaspettata: usa il tovagliolo per picchiare il suo vicino..da qui il delirio..a turno, praticamente tutti i maschi più Manuela e Francesca, partecipano al sadico gioco...se ne chiamano fuori il buon Geppy e il capitano...Capa in tutta la serata non riesce ad afferrare la tecnica di scherma...Gli altri guardano sorridendo..Arriva la carne e cala di nuovo il silenzio...il volume del brusio è più alto essendo aumentato il vino nel corpo dei giocatori...Capa si distingue per l’amore per il succo d’uva...ghgh...si mangia parecchio e si cazzeggia molto di più...

Il clima ormai è molto festoso..si fa solamente baldoria e si abbandonano completamente i discorsi seri...il dolce e il caffè arrivano senza che la gente si accorga dello scorrere del tempo...l’ammazzacaffe è d’obbligo...Schiaffo si avvia prima verso casa preso da altri impegni.. Capa inebriato dal vino dà il peggio di se facendo pure le capriole...Gianni mostra una vitalità mai vista prima..Mauro conferma di essere una bestia d’uomo...Il president si contiene tutta la serata tolto l’agguato che mi riserva in bagno...Emi è una certezza come in acqua...

Si ritorna alle macchine dopo aver pagato il prezzo pattuito..son tutti più felici e più pesanti... Serata divertente conclusa con i saluti di rito.....bello il ritorno di Nico e Manu..speriamo restino anche a giocare...

Cla

Posta un commento

Eridania Sub